Dieta mediterranea equilibrata con Mistofrigo.it – il pesce

Dieta mediterranea equilibrata con Mistofrigo.it – il pesceIl pesce è un alimento che è preferibile assumere almeno 3-4 volte alla settimana perché oltre ad essere un pregiato ingrediente per le ricette di primi, secondi e piatti unici è anche molto interessante dal punto di vista nutrizionale. 

Questo aspetto è molto importante perché mangiare sano e mangiare buono con la dieta mediterranea significa avere una buona consapevolezza di quel che si mette nel piatto: in merito alla quantità ed alla qualità. Il pesce ha un contenuto di proteine analogo a quello della carne, e come essa apporta proteine “nobili”, ossia ricche di amminoacidi essenziali.

Nel piatto però portiamo anche una certa quantità di grassi, quanti dipende dal tipo di pesce:

  • i pesci “magri” hanno una quantità di grasso inferiore al 5% in peso, ed i più comuni sono orata, triglia, sogliola, merluzzo, palombo;
  • i pesci “grassi” invece superano questo valore e i più noti sono sgombro, sardina, aringa, cefalo. 

I pesci grassi apportano circa il doppio di calorie rispetto agli altri, tuttavia è bene ricordare subito, prima di creare qualche incomprensione, che il grasso del pesce è “buono”: tutti i pesci, e specialmente quello “azzurro”, sono ricchi di acidi grassi Omega 3.  La letteratura scientifica è ricca di studi che sottolineano come l’apporto di Omega 3 della dieta contribuisce a ridurre il rischio di malattie cardiovascolari. 

Il pesce comunque contiene anche altri importanti micronutrienti: vitamina A, vitamina B soprattutto nei pesci grassi, vitamina D concentrata soprattutto nel fegato di merluzzo, tonno, salmone, aringhe e sgombri. Tuttavia non è proprio comune nelle ricette che siamo abituati a servire mangiare anche il fegato del pesce!

Le ricette a base di pesce sono piuttosto ricche di sali minerali, soprattutto calcio e iodio: abbondati soprattutto in baccalà, acciughe e palombo. 

Lo iodio però è molto abbondante nei crostacei, che però in genere godono di cattiva fame perché hanno anche un certo contenuto di colesterolo. Ma a dire il vero questo non è un vero problema soprattutto per chi mangia sano e conduce uno stile di vita attivo. Soprattutto perché non sono alimenti che si mettono in tavola ogni giorno! 

Leggi tutto… »

Mistofrigo.it è l`unico che di ogni ricetta ti mostra anche il menu completo. Clicca qui e scegli una ricetta

Post Author: Francesca Antonucci - Mistofra

Moglie, mamma e cuoca per passione...per regalarmi un'emozione. Da sempre mi occupo di benessere...farmacista, agente di commercio e con la testa sempre in movimento...leggo, scrivo, approfondico per imparare, per crescere. Puoi contattarmi scrivendo a mistofra@mistofrigo.it, mistofra@gmail.com, commentando i post o seguendo la pagina facebook http://www.facebook.com/Mistofrigo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*