Giardiniera fatta in casa: proprietà e abbinamenti

Giardiniera fatta in casa: proprietà e abbinamentiLa giardiniera fatta in casa a partire da tante verdure colorate fresche cotte al vapore è una delle ricette che preferisco: la preparo tutto l’anno, da consumare al momento oppure per conservarla.

Proprio perché è una ricetta che mi piace molto la dedico volentieri alla Giornata Nazionale della giardiniera del Calendario del Cibo Italiano della Associazione Italiana Food Blogger, AIFB.

La giardiniera è un contorno interessante oltre che per il gusto anche per le sue notevoli qualità in fatto di benessere: ci sono almeno 3 vantaggi in ogni porzione!

– La giardiniera è un composto di ortaggi tagliati in pezzi più o meno grossi, a seconda dei gusti. Secondo le indicazioni della maggior parte delle ricette le verdure pulite, lavate e tagliate andrebbero lessate in una miscela di acqua e aceto, in parti uguali, per alcuni minuti.
Io ho preferito modificare questo passaggio e cuocio le verdure al vapore perché si preservano meglio i colori, il gusto, le vitamine, i sali minerali e le fibre alimentari solubili che altrimenti verrebbero disperse nell’acqua di cottura.
Un esempio che vale per tutti a questo proposito riguarda la perdita di vitamina C delle carote, notoriamente molto sensibile al calore, con i due sistemi di cottura: ne perdo fino all’80-90% con la bollitura, e solo il 25-30% a vapore.

– La giardiniera è ottima con l’aceto di mele che ha riconosciute qualità tonificanti e depurative. Questo condimento, inoltre, agisce positivamente sul benessere della flora batterica intestinale e favorisce la peristalsi, ossia i normali movimenti, intestinali.

– Le verdure cotte al vapore conservano bene anche il loro contenuto in micronutrienti. La giardiniera è per sua natura colorata ed è noto che ortaggi di colori diversi hanno qualità nutrizionali diverse:

  • le carote, rappresentanti del gruppo giallo-arancio, sono ricche di flavonoidi, beta carotene, vitamina C e potassio;
  • i broccoli verdi ed il sedano. del gruppo verde, sono una fonte di beta carotene, magnesio, vitamina C, acido folico e luteina;
  • il cavolo cappuccio viola contiene antocianine, beta carotene, vitamina C, potassio.

E più colori ci metti maggiori sono i vantaggi in tutti i sensi: vista, gusto e benessere 😉

Leggi tutto… »

Abbina questa Ricetta in un Menu Completo. Clicca qui!

mistofrigo

Mangia Sano con Gusto secondo la Dieta Mediterranea,
abbina la ricetta Giardiniera fatta in casa così:

Fai un pasto con 101.00g di carboidrati, 30.00g di proteine e 28.00g di grassi (776.00 kCal) se aggiungi:

Fai un pasto con 100.00g di carboidrati, 30.00g di proteine e 26.10g di grassi (754.90 kCal) se aggiungi:

Fai un pasto con 101.30g di carboidrati, 28.40g di proteine e 26.70g di grassi (759.10 kCal) se aggiungi:

Fai un pasto con 98.00g di carboidrati, 30.00g di proteine e 26.00g di grassi (746.00 kCal) se aggiungi:

Fai un pasto con 99.40g di carboidrati, 30.60g di proteine e 26.30g di grassi (756.70 kCal) se aggiungi:

Fai un pasto con 96.70g di carboidrati, 30.30g di proteine e 27.50g di grassi (755.50 kCal) se aggiungi:

Fai un pasto con 96.20g di carboidrati, 28.80g di proteine e 26.80g di grassi (741.20 kCal) se aggiungi:

Fai un pasto con 103.60g di carboidrati, 22.20g di proteine e 28.40g di grassi (758.80 kCal) se aggiungi:

Fai un pasto con 99.80g di carboidrati, 30.00g di proteine e 27.00g di grassi (762.20 kCal) se aggiungi:

Fai un pasto con 93.00g di carboidrati, 29.00g di proteine e 27.00g di grassi (731.00 kCal) se aggiungi:

Giardiniera fatta in casa

  • Tempo di Preparazione:
  • Tempo di Cottura:
  • Tempo Totale:
  • Porzioni: 4
  • Difficoltà: easy
  • Tipo: contorno

Come Fare:

Lava bene tutte le verdure in abbondante acqua fresca corrente quindi tagliale in pezzi più o meno grandi a seconda dei gusti.
  • Metti tutti gli ortaggi in una vaporiera, quindi cuoci per 10 -12 minuti circa.
  • Lascia raffreddare le verdure nella vaporiera aperta quindi raccoglile in una pirofila e condisci con aceto di mele. Lascia insaporire, mescolando spesso, per qualche ora quindi servi.
  • In alternativa la giardiniera può essere conservata: raccogli le verdure in vasetti di vetro ben puliti e sterilizzati quindi riempi i vasi con metà acqua e metà aceto di mele. Chiudi e procedi con la sterilizzazione: sistema i vasi in una pentola, riempila di acqua, quindi fai bollire per 30 minuti e lascia che i vasi si raffreddino nell’acqua di bollitura.
  • Verifica il buon risultato del procedimento testando l’assenza del classico “click-clack” del tappo.

Ingredienti:

  • 150 g di carote
  • 150 g di peperone rosso
  • 150 g di peperone giallo
  • 150 g di sedano verde
  • 200 di broccoli verdi
  • 200 g di cavolo cappuccio viola
  • 3 foglie di alloro da aggiungere all’acqua della vaporiera
  • 100 ml di aceto di mele
Pubblicato il da

Post Author: Francesca Antonucci - Mistofra

Moglie, mamma e cuoca per passione...per regalarmi un'emozione. Da sempre mi occupo di benessere...farmacista, agente di commercio e con la testa sempre in movimento...leggo, scrivo, approfondico per imparare, per crescere. Puoi contattarmi scrivendo a mistofra@mistofrigo.it, mistofra@gmail.com, commentando i post o seguendo la pagina facebook http://www.facebook.com/Mistofrigo.

Un commento su “Giardiniera fatta in casa: proprietà e abbinamenti

  • Daniela

    (8 agosto 2016 - 09:37)

    Non avevo mai pensato di poter conservare delle verdure cotte a vapore, proverò assolutamente!
    Molto interessante la tua ricetta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*