Insalata di finocchi, arance e olive, come fare e cosa abbinare

Insalata di finocchi, arance e olive, come fare e cosa abbinareL’insalata di finocchi, olive e arance è un contorno semplice che non necessita di alcuna spiegazione per essere realizzato né di molto tempo per essere servito.

Si tratta di un contorno colorato e saporito, e abbastanza “insolito” da essere servito anche in quelle occasioni in cui è piacevole portare in tavola anche la creatività, in famiglia o con gli ospiti. Di recente l’ho servito anche, ben mescolato e già condito con l’aceto balsamico anche “in vaso”. Allo scopo sono stati utili i classici vasi di vetro per le conserve casalinghe. Ottimi anche quelli che si possono riciclare dopo l’acquisto di prodotti acquistati pronti. 

Un contorno così versatile non poteva che essere interessante anche per le sue qualità nutrizionali, e in effetti è una ricetta con tre ingredienti che hanno almeno 3 benefici per la salute!

  1. Il finocchio è un ortaggio del gruppo dei vegetali di colore bianco, poco calorico e ben noto per il suo elevato potere saziante garantito dalle fibre alimentari, e dalla consistenza che offre alla masticazione. L’anetolo, che conferisce finocchio il noto aroma, contribuisce a sedare il desiderio di gusti sia dolci che salati, a tutto vantaggio del senso di appagamento del pasto.
    Il finocchio crudo è una fonte di liquidi, più del 90% del peso è costituito da acqua, e di potassio: due caratteristiche che lo rendono un efficace diuretico e detox.

  2. L’arancia è l’agrume più diffuso nel mondo e, secondo i dati,  se ne coltivano centinaia di varietà utilizzate sia per la realizzazione di bevande sia come frutto fresco. È superfluo ricordare il ricco contenuto di vitamina C, oltre che di fibre e sali minerali. Quando è possibile, a parità di altri benefici, è preferibile scegliere le arance rosse che sono ricche anche di antocianine, antiossidanti che hanno dimostrato di essere protettivi nei confronti dei danni causati dai radicali liberi. 
    Di questo frutto “non si butta via niente”, tuttavia per assicurarsi questa opportunità è preferibile fare un acquisto “bio”. La buccia è ottima per essere “candita” è poi impiegata per fare dolci casalinghi o essiccata. Le scaglie secche sono aromatizzati utili per dare gusto alla pasta frolla per una crostata oppure per condire le insalate fresche o le macedonie di frutta.  

  3. Le olive completano la ricetta di questa insalata aggiungendo grassi mono e polinsaturi che favoriscono il controllo del colesterolo e antiossidanti come polifenoli, betacarotene, vitamina E. Nonostante gli evidenti vantaggi per la salute è preferibile evitare l’effetto “una tira l’altra” perché l’apporto calorico dato soprattutto dal contenuto di grassi è rilevante. Questi macronutrienti sono, secondo le regole della dieta mediterranea, fondamentali ma devo, come per tutti gli altri nutrienti, essere limitati alla giusta quantità per ogni pasto. 

 

L’idea per realizzare questa insalata ed inserirla tra le mie ricette mi è venuta seguendo la pagina di Fruitylife Europe.

Leggi tutto… »

Abbina questa Ricetta in un Menu Completo. Clicca qui!

mistofrigo

Mangia Sano con Gusto secondo la Dieta Mediterranea,
abbina la ricetta Insalata di finocchi arance e olive così:

Fai un pasto con 93.00g di carboidrati, 27.10g di proteine e 24.50g di grassi (700.90 kCal) se aggiungi:
Piatto Unico Gnocchi di pane raffermo alla pizzaiola: la ricetta e le idee menuGnocchi di pane raffermo alla pizzaiola: la ricetta e le idee menu

Fai un pasto con 97.90g di carboidrati, 27.80g di proteine e 26.18g di grassi (738.42 kCal) se aggiungi:

Fai un pasto con 95.90g di carboidrati, 19.30g di proteine e 25.78g di grassi (692.82 kCal) se aggiungi:

Fai un pasto con 96.90g di carboidrati, 26.30g di proteine e 24.78g di grassi (715.82 kCal) se aggiungi:

Fai un pasto con 99.50g di carboidrati, 26.10g di proteine e 24.35g di grassi (721.55 kCal) se aggiungi:

Fai un pasto con 93.40g di carboidrati, 29.50g di proteine e 27.30g di grassi (737.30 kCal) se aggiungi:

Fai un pasto con 97.42g di carboidrati, 28.16g di proteine e 24.32g di grassi (721.20 kCal) se aggiungi:

Fai un pasto con 98.42g di carboidrati, 29.66g di proteine e 27.92g di grassi (763.60 kCal) se aggiungi:

Fai un pasto con 103.15g di carboidrati, 29.60g di proteine e 27.45g di grassi (778.05 kCal) se aggiungi:

Fai un pasto con 96.85g di carboidrati, 21.90g di proteine e 24.30g di grassi (693.70 kCal) se aggiungi:

Insalata di finocchi arance e olive

  • Tempo di Preparazione:
  • Tempo di Cottura:
  • Tempo Totale:
  • Porzioni: 4
  • Difficoltà: easy
  • Tipo: contorno

Come Fare:

Lava e taglia a fettine sottili il finocchio crudo.
  • Sbuccia l’arancia e tagliala a fettine sottili.
  • Raccogli in una ciotola l’arancia, il finocchio e le olive sminuzzate, quindi condisci con l’olio extravergine di oliva e mescola.
  • Dividi in porzioni e servi con il mix di pepe macinato fresco o meno a seconda dei gusti.

Ingredienti:

  • 800 g di finocchio crudo
  • 300 g di arance (circa 2 arance medie)
  • 50 g di olive verdi e nere finemente sminuzzate
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva

    MammaRegina

  • mix di pepe rosa, verde e nero macinato fresco
Pubblicato il da

Post Author: Francesca Antonucci - Mistofra

Moglie, mamma e cuoca per passione...per regalarmi un'emozione. Da sempre mi occupo di benessere...farmacista, agente di commercio e con la testa sempre in movimento...leggo, scrivo, approfondico per imparare, per crescere. Puoi contattarmi scrivendo a mistofra@mistofrigo.it, mistofra@gmail.com, commentando i post o seguendo la pagina facebook http://www.facebook.com/Mistofrigo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*