Strudel di mele monoporzione: la ricetta facile senza burro

Strudel di mele monoporzione: la ricetta facile senza burroGli strudel di mele in monoporzione sono una buona soluzione per la colazione. Li ho preparati, in occasione della Giornata Nazionale dello Strudel, con una pasta “fatta in casa” senza burro. Lo so che la pasta sfoglia è comoda, ma con gli ingredienti giusti preparare la pasta per questo dolce di montagna è più facile e veloce di quel che sembra: o perlomeno di quel che credevo io!

Le monoporzioni di strudel sono comode e, come è nel mio stile, sono giuste, anche dal punto di vista nutrizionale per iniziare la giornata.

Anche al mattino l’apporto di carboidrati , grassi e proteine deve essere bilanciato altrimenti ci si appesantisce oppure si finisce con l’avere fame troppo presto. L’esempio più classico in questo senso è il cornetto del bar: troppo grassi e zuccheri che appesantiscono il metabolismo senza nutrire davvero. 

Una ricetta è sempre frutto della scelta attenta degli ingredienti: la qualità e le caratteristiche di gusto e nutrizionali sono essenziali. In questa ricetta, a parte alcuni componenti base, spiccano alcuni componenti:

  • La mela è davvero il “frutto della salute” come sostiene da tempo la saggezza popolare. Riduce sensibilmente l’assorbimento dei grassi: non sarà dunque un problema se ogni monoporzione di strudel di mele contiene un decimo d’uovo 😉
  • Noci e nocciole regalano al dolce una buona quantità di grassi buoni. In più la cannella ed il resto delle spezie favoriscono il piacere del gusto e questo significa che davvero ci si può accontentare di poco zucchero!

Leggi tutto… »

Mistofrigo.it è l`unico che di ogni ricetta ti mostra anche il menu completo. Clicca qui e scegli una ricetta

Gli strudel di mele monoporzione

  • Tempo di Preparazione:
  • Tempo di Cottura:
  • Tempo Totale:
  • Porzioni: 10
  • Difficoltà: easy
  • Tipo: dolce per colazione

Come Fare:

Preparare la pasta impastando in una ciotola la farina, l’uovo e l’olio.
  • Aggiungi poco alla volta l’acqua e continua ad impastare fino ad ottenere una pasta liscia ed elastica.
  • Formate la classica palla di pasta, avvolgila nella pellicola trasparente e fai riposare in frigo per 15 minuti.
  • Taglia le mele sbucciate a fettine sottili e unisci le noci, le nocciole, la cannella e lo zucchero.
  • Riprendi la pasta e stendila in una sfoglia sottile, dividi in 10 porzioni.
  • Adagia il ripieno sulla pasta e poi richiudi le monoporzioni di strudel.
  • Cuoci in forno caldo a 200 °C per circa 20 minuti.
  • Servi gli strudel di mele senza burro tiepidi.
  • Il giorno dopo li potrai riscaldare qualche minuto in forno tiepido prima di servirli.

Ingredienti:

  • 320 g di farina
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai olio di oliva extra vergine
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 200 g di mele senza buccia
  • 30 g noci sminuzzate
  • 30 g nocciole sminuzzate
  • 50 g di zucchero
  • lievito per dolci, 1 cucchiaino
  • cannella, la punta di un cucchiaino
Pubblicato il da

Post Author: Francesca Antonucci - Mistofra

Moglie, mamma e cuoca per passione...per regalarmi un'emozione. Da sempre mi occupo di benessere...farmacista, agente di commercio e con la testa sempre in movimento...leggo, scrivo, approfondico per imparare, per crescere. Puoi contattarmi scrivendo a mistofra@mistofrigo.it, mistofra@gmail.com, commentando i post o seguendo la pagina facebook http://www.facebook.com/Mistofrigo.

2 commenti su “Strudel di mele monoporzione: la ricetta facile senza burro

  • Dulcisss in forno by Leyla

    (30 settembre 2016 - 21:38)

    Delizioso il tuo strudel Francesca ! Molto molto originale questa versione. Penso che la proverò al più presto. Di solito preparo sempre mega strudel. Per una volta voglio provare anche la versione “ridotta” ! Grazie per il tuo contributo, è davvero un piacere, Leyla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*