Risotto funghi e mele: primo piatto veloce per chi ama gusti nuovi

risotto-funghi-mele e gli abbinamenti giusti per il menu completo

Risotto funghi e mele è la ricetta che metto in tavola per festeggiare la Giornata Nazionale della Mela del Calendario del Cibo Italiano dell’AIFB.

Il riso con le mela l’ho fatto per la prima volta in montagna, con le “mele nuove”: l’aggiunta dei funghi è stata dettata dalla volontà di realizzare un primo “autunnale” intensamente profumato.

Questa ricetta incontra facilmente i gusti di tutti e per questo è una delle mie preferite: fare attenzione alla salute in tavola è indispensabile quanto mangiare con gusto per soddisfare anche le esigenze del palato. Comunque, questo risotto, come del resto tutte le mie ricette ha anche interessanti vantaggi per il benessere.

  • Il riso è un alimento con note qualità benefiche: è, ad esempio, un buon rinfrescante e disintossicante, raffinato ha qualità astringenti mentre se integrale, grazie all’abbondante contenuto di fibre, favorisce il buon funzionamento dell’intestino.
    È molto apprezzato anche per la sua digeribilità: l’amido del riso è costituito perlopiù da amilopectina, facilmente disgregata dagli enzimi digestivi. Interessante è il contenuto di sali minerali, soprattutto potassio e fosforo e di vitamine del gruppo B.
    Un vantaggio, decisamente non trascurabile per molti, è che si tratta di un alimento privo di glutine.
    Da buona veronese per questa ricetta ho scelto il riso Vialone Nano Veronese, IGP: una varietà di riso coltivata in aree irrigate con acqua di risorgiva in 24 comuni della provincia di Verona. Sul metodo di coltivazione e di lavorazione vigila il Consorzio di Tutela della I.G.P. Riso Nano Vialone Veronese.
  • Le mele? Credo che sia noto a tutti quanto fanno bene per l’apporto di fibre, minerali e vitamine. Certamente consumate fresche conservano meglio le loro qualità: la cottura incide infatti negativamente sul contenuto di vitamine. 
    La pectina contenuta nelle mele agisce positivamente sul controllo della concentrazione di colesterolo nel sangue.
  • I funghi aggiungono a questo risotto una discreta concentrazione di proteine, ricche di amminoacidi essenziali e di sali minerali, soprattutto selenio, calcio, fosforo, magnesio, ferro e potassio.

Tutti gli ingredienti di questa ricetta sono ricchi di potassio ma poveri di sodio: questa caratteristica, che andrebbe mantenuta evitando l’eccessiva aggiunta di sale, rende questo risotto funghi e mele un piatto disintossicante e anche diuretico.

I vantaggi di una ricetta vanno mantenuti con i giusti abbinamenti per fare un menu equilibrato secondo il modello della dieta mediterranea.

 

Leggi tutto… »

Abbina questa Ricetta in un Menu Completo. Clicca qui!

mistofrigo

Mangia Sano con Gusto secondo la Dieta Mediterranea,
abbina la ricetta Risotto funghi e mele così:

Fai un pasto con 94.62g di carboidrati, 29.56g di proteine e 24.98g di grassi (721.54 kCal) se aggiungi:

Fai un pasto con 96.47g di carboidrati, 30.45g di proteine e 25.29g di grassi (735.29 kCal) se aggiungi:

Fai un pasto con 101.12g di carboidrati, 27.16g di proteine e 25.48g di grassi (742.44 kCal) se aggiungi:

Fai un pasto con 102.12g di carboidrati, 28.66g di proteine e 26.88g di grassi (765.04 kCal) se aggiungi:

Fai un pasto con 100.12g di carboidrati, 20.16g di proteine e 26.48g di grassi (719.44 kCal) se aggiungi:

Fai un pasto con 95.92g di carboidrati, 29.26g di proteine e 24.98g di grassi (725.54 kCal) se aggiungi:

Fai un pasto con 103.12g di carboidrati, 27.06g di proteine e 25.98g di grassi (754.54 kCal) se aggiungi:

Fai un pasto con 102.12g di carboidrati, 20.06g di proteine e 26.98g di grassi (731.54 kCal) se aggiungi:

Fai un pasto con 104.12g di carboidrati, 28.56g di proteine e 27.38g di grassi (777.14 kCal) se aggiungi:

Fai un pasto con 93.42g di carboidrati, 28.46g di proteine e 25.08g di grassi (713.24 kCal) se aggiungi:

Risotto funghi e mele

  • Tempo di Preparazione:
  • Tempo di Cottura:
  • Tempo Totale:
  • Porzioni: 4 persone
  • Difficoltà: easy
  • Tipo: primo piatto

Come Fare:

  • <p>Metti in una pentola un cucchiaio di olio e qualche pezzetto di scalogno, ma va bene anche la cipolla.</p>
  • <p>Aggiungi subito 1 o 2 cucchiai di brodo di verdure caldo così non si frigge nulla.</p>
  • <p>Metti le mele a pezzetti e i funghi (anche quelli congelati vanno bene, se hai dimenticato di ammollare quelli secchi).</p>
  • <p>Metti il riso e mescola.</p>
  • <p>Aggiungi il vino bianco e fai evaporare.</p>
  • <p>Aggiungi il tutto brodo vegetale.</p>
  • <p>Abbassa il fuoco e chiudi il coperchio.</p>
  • <p>Controlla solo ogni tanto il riso non attacchi perché hai finito il brodo. Gira al massimo 1 o 2 volte nei circa 15 minuti di cottura.
  • Aggiungi il parmigiano grattugiato, mescola e servi subito.

Ingredienti:

  • 320 g riso (Vialone Nano o Carnaroli)
  • 50 g funghi
  • 1 mela tagliata a pezzi
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaio di scalogno o cipolla a pezzetti
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 750 ml di brodo vegetale con poco sale (poco meno di 4 bicchieri di brodo)
  • 2 cucchiai di parmigiano grattuggiato
Pubblicato il da

Post Author: Francesca Antonucci - Mistofra

Moglie, mamma e cuoca per passione...per regalarmi un'emozione. Da sempre mi occupo di benessere...farmacista, agente di commercio e con la testa sempre in movimento...leggo, scrivo, approfondico per imparare, per crescere. Puoi contattarmi scrivendo a mistofra@mistofrigo.it, mistofra@gmail.com, commentando i post o seguendo la pagina facebook http://www.facebook.com/Mistofrigo.

2 commenti su “Risotto funghi e mele: primo piatto veloce per chi ama gusti nuovi

  • Ilaria

    (29 settembre 2016 - 15:38)

    Il risotto alla mela è un piatto che gradisco molto. Grazie del tuo contributo.

    • Francesca Antonucci - Mistofra

      (30 settembre 2016 - 07:22)

      Ciao Ilaria, grazie!
      Anche io: così tanto che al nostro matrimonio io e mio marito come primo avevamo scelto il “risotto mele e Durello” 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*