Insalata di polpo: la ricetta, perché fa bene e gli abbinamenti

Insalata di polpo: la ricetta, perché fa bene e gli abbinamentiL’insalata di polpo è una delle ricette più semplici che conosco: il polpo già ben lavato dal negoziante richiede davvero poca manualità per essere cucinato e servito bene.

Questa ricetta può essere servita sia come antipasto che come secondo: in entrambi i casi, visto il buon apporto di proteine del polpo, per mangiare sano con la dieta mediterranea la ricetta dovrebbe essere abbinata solo con un primo ed un contorno  di verdura fresca o cotta.

Dell’insalata di polpo apprezzo sempre il gusto e tutte le sue qualità nutrizionali 😉

Il polpo è, come ho già detto, una fonte principalmente di proteine ad alto valore biologico, ossia ricche di amminoacidi essenziali. Non apporta carboidrati e i grassi sono davvero pochi, solo 1 g ogni 100 g di polpo. Anche la quantità di colesterolo è limitata: solo il 24% della massima quantità giornaliera raccomandata per questo grasso.

In altre parole questa ricetta è soprattutto una fonte di  grassi buoni contenuti nelle olive verdi e nere e nell’olio extra vergine di oliva: si tratta per la maggior parte di grassi monoinsaturi e polinsaturi che hanno la ben nota capacità di ridurre il rischio di soffrire di malattie cardiovascolari. In più contengono una buona quantità di antiossidanti, polifenoli, betacarotene, vitamina E. 

Una certa attenzione va posta al sodio che di certo apportano le olive conservate in salamoia: un buon accorgimento, secondo me, è non aggiungere il sale tra gli ingredienti dell’insalata di polpo.

 

Leggi tutto… »

Abbina questa Ricetta in un Menu Completo. Clicca qui!

mistofrigo

Mangia Sano con Gusto secondo la Dieta Mediterranea,
abbina la ricetta Insalata di polpo così:

Fai un pasto con 102.50g di carboidrati, 29.70g di proteine e 25.90g di grassi (761.90 kCal) se aggiungi:

Fai un pasto con 100.10g di carboidrati, 26.50g di proteine e 27.20g di grassi (751.20 kCal) se aggiungi:

Fai un pasto con 99.80g di carboidrati, 30.00g di proteine e 27.00g di grassi (762.20 kCal) se aggiungi:

Fai un pasto con 102.10g di carboidrati, 26.40g di proteine e 27.70g di grassi (763.30 kCal) se aggiungi:

Fai un pasto con 104.50g di carboidrati, 29.60g di proteine e 26.40g di grassi (774.00 kCal) se aggiungi:

Fai un pasto con 96.10g di carboidrati, 29.00g di proteine e 28.58g di grassi (757.62 kCal) se aggiungi:

Fai un pasto con 101.22g di carboidrati, 28.96g di proteine e 24.62g di grassi (742.30 kCal) se aggiungi:

Fai un pasto con 93.60g di carboidrati, 30.60g di proteine e 26.08g di grassi (731.52 kCal) se aggiungi:

Fai un pasto con 96.80g di carboidrati, 30.30g di proteine e 24.80g di grassi (731.60 kCal) se aggiungi:

Fai un pasto con 103.72g di carboidrati, 27.36g di proteine e 27.12g di grassi (768.40 kCal) se aggiungi:

Insalata di polpo

  • Tempo di Preparazione:
  • Tempo di Cottura:
  • Tempo Totale:
  • Porzioni: 4
  • Difficoltà: easy
  • Tipo: secondo

Come Fare:

Lava il polipo sotto l’acqua corrente, quindi rimuovi il becco, gli occhi e la vescichetta.
  • Prepara le verdure per il brodo: sbuccia e taglia le carote e la cipolla, quindi mettile in una pentola piena di acqua e porta a bollore.
  • Quando l’acqua bolle immergi il polipo: solo i tentacoli per 2-3 volte, tenendolo per la testa, così si arricceranno.
  • Quindi immergi il polipo e fai cuocere per circa 40 – 50 minuti: controlla la cottura infilando i rebbi di una forchetta in un tentacolo, se il polipo è cotto la forchetta passerà senza difficoltà.
  • Nel frattempo taglia le olive verdi e nere, sgocciola i capperi e taglia i pomodori: metti tutto in una ciotola e condisci con l’olio extra vergine di oliva.
  • Quando il polipo sarà cotto scolalo, leva la pelle taglialo in pezzetti.
  • Versa il polipo nella ciotola con il condimento e lascia raffreddare bene.
  • Servi a temperatura ambiente o freddo.

Ingredienti:

  • 1 polpo fresco del peso di circa 600 g
  • 200 g di pomodori maturi
  • 50 g di olive nere
  • 50 g di olive verdi
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva Mamma Regina
Pubblicato il da

Post Author: Francesca Antonucci - Mistofra

Moglie, mamma e cuoca per passione...per regalarmi un'emozione. Da sempre mi occupo di benessere...farmacista, agente di commercio e con la testa sempre in movimento...leggo, scrivo, approfondico per imparare, per crescere. Puoi contattarmi scrivendo a mistofra@mistofrigo.it, mistofra@gmail.com, commentando i post o seguendo la pagina facebook http://www.facebook.com/Mistofrigo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*