Melanzane alla parmigiana monoporzione: ricetta e abbinamenti

Melanzane alla parmigiana monoporzione: ricetta e abbinamentiLe melanzane alla parmigiana sono un classico della cucina italiana e sono anche una delle ricette che preferisco. Appena arriva la stagione estiva non le faccio mancare a tavola.
Da anni ormai le realizzo in versione “leggera”: in altre parole faccio parte della nutrita schiera di chi evita la frittura delle melanzane. 
Credo sinceramente di aver iniziato per questioni tempo: trovo più semplice usare la griglia, come ho fatto in questa ricetta, o anche cuocerle al vapore (le mie ricette preferite mi lasciano a mani libere durante la preparazione e “sporcano poco” 😉 ).

La monoporzione di melanzane grigliate alla “parmigiana” è un secondo piatto gustoso, leggero e un’ottima fonte di licopene antiossidante e di sali minerali.

 

La melanzana è un ortaggio tipico dell’estate: siamo talmente abituati a vederla durante tutto l’anno sui banchi dei supermercati della grande distribuzione che spesso non si fa caso alla stagionalità. Io preferisco le melanzane dei mercati se possibile a km 0, che sono anche l’occasione per conoscere le aziende agricole del territorio. A questo proposito seguo con interesse Campagna Amica.

  • La melanzana è un rappresentante della famiglia delle Solanacee, esattamente come il pomodoro o i peperoni. È un ortaggio povero di calorie, è ricco di acqua e di sali minerali come: potassio, calcio e fosforo. La naturale scarsità di sodio assicura alla melanzana buone qualità diuretiche.
    Buono anche l’apporto di vitamina A e C anche se quest’ultima, essendo molto sensibile al calore della cottura è presente in quantità davvero limitata nella parmigiana finita e servita 😉 

  • La ricetta comunque gli antiossidanti non ce li fa mancare: la passata di pomodoro è ricca di licopene un carotenoide antiossidante che diventa più biodisponibile, cioè utilizzabile dall’organismo, dopo la cottura.

Questa parmigiana di melanzane monoporzione è stata anche l’occasione per servire uno dei miei piatti preferiti anche la “ricetta test” del mio nuovo Happy! Già il nome mi rende allegra 😉 È un barbecue a pellet che ho di recente ricevuto in regalo da LineaVZ, un’azienda veneta che realizza BBQ a un sistema di combustione naturale ed ecologico. Il piccolo Happy è anche comodo da trasportare e alla fine dell’uso anche da pulire: caratteristica che me lo fa apprezzare ancora di più.

La cottura è uno degli ingredienti di una buona ricetta: gli alimenti assumono gusto e profumo, ma cuocere bene significa anche evitare la formazione di sostanze potenzialmente nocive. 

La cottura sulla piastra avviene per contatto con una superficie molto calda e ciò richiede una certa attenzione. Idrocarburi policiclici aromatici, amine eterocicliche e acrilammide sono le molecole potenzialmente dannose che si potrebbero formare. Trovo che il barbecue a pellet renda piuttosto semplice fare attenzione e evitare di carbonizzare la superficie esterna degli alimenti.

Penso sempre che la consapevolezza sia la migliore soluzione per garantire il benessere in tavola, senza rinunciare al gusto e al piacere di alcuni piatti. Le melanzane grigliate, e tutti gli altri alimenti che posso cuocere con soddisfazione alla piastra, posso continuare a prepararle e mangiarle con i giusti accorgimenti: limitando la frequenza a qualche volta al mese, mantenendo la piastra pulita, preferire le piastre ondulate, controllare il grado di cottura, per quanto possibile limitare i tempi e, infine, scegliere il giusto abbinamento.

Mangiare sano è anche una questione di menu 😉

Le melanzane alla parmigiana grigliate, considerato l’apporto proteico assicurato dalla quantità di mozzarella, sono un secondo piatto e dovrebbero essere accompagnate da un ricco contorno di verdure fresche di stagione che assicurano l’apporto di fibre e antiossidanti protettivi.

 

Leggi tutto… »

Abbina questa Ricetta in un Menu Completo. Clicca qui!

mistofrigo

Mangia Sano con Gusto secondo la Dieta Mediterranea,
abbina la ricetta Melanzane alla parmigiana monoporzione così:

Fai un pasto con 95.00g di carboidrati, 25.00g di proteine e 27.00g di grassi (723.00 kCal) se aggiungi:

Fai un pasto con 94.00g di carboidrati, 24.00g di proteine e 27.00g di grassi (715.00 kCal) se aggiungi:

Fai un pasto con 95.00g di carboidrati, 25.00g di proteine e 27.00g di grassi (723.00 kCal) se aggiungi:

Fai un pasto con 94.10g di carboidrati, 22.20g di proteine e 25.40g di grassi (693.80 kCal) se aggiungi:

Fai un pasto con 97.00g di carboidrati, 30.00g di proteine e 27.00g di grassi (751.00 kCal) se aggiungi:

Fai un pasto con 101.40g di carboidrati, 25.90g di proteine e 26.50g di grassi (747.70 kCal) se aggiungi:

Fai un pasto con 94.10g di carboidrati, 23.20g di proteine e 24.40g di grassi (688.80 kCal) se aggiungi:

Fai un pasto con 92.80g di carboidrati, 26.80g di proteine e 24.70g di grassi (700.70 kCal) se aggiungi:

Fai un pasto con 96.20g di carboidrati, 23.40g di proteine e 26.30g di grassi (715.10 kCal) se aggiungi:

Fai un pasto con 96.90g di carboidrati, 25.50g di proteine e 25.00g di grassi (714.60 kCal) se aggiungi:

Melanzane alla parmigiana monoporzione

  • Tempo di Preparazione:
  • Tempo di Cottura:
  • Tempo Totale:
  • Porzioni: 4
  • Difficoltà: easy
  • Tipo: secondo piatto

Come Fare:

Lava e taglia le melanzane a fette dello spessore di circa 1 cm e grigliarle.
  • Nel frattempo sminuzzare finemente la mozzarella ben strizzata, e mescolala con la passata di pomodoro al naturale calda e insaporita con poco sale.
  • Raccoglie le melanzane ancora calde e disponi 4 fette su un tagliere.
  • Inizia a comporre le parmigiane monoporzione alternando le fette di melanzana con il composto di pomodoro e mozzarella.
  • Riportate le monoporzione di melanzane alla parmigiana sulla piastra calda, lasciate cuocere per un paio di minuti quindi serviti con il parmigiano grattugiato.

Ingredienti:

  • 400 g di melanzane tonde
  • 280 g di passata di pomodoro al naturale
  • 160 g di mozzarella fresca
  • 40 g di parmigiano grattugiato
  • poco sale
Pubblicato il da

Post Author: Francesca Antonucci - Mistofra

Moglie, mamma e cuoca per passione...per regalarmi un'emozione. Da sempre mi occupo di benessere...farmacista, agente di commercio e con la testa sempre in movimento...leggo, scrivo, approfondico per imparare, per crescere. Puoi contattarmi scrivendo a mistofra@mistofrigo.it, mistofra@gmail.com, commentando i post o seguendo la pagina facebook http://www.facebook.com/Mistofrigo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*